Il 2011 è la terza stagione per Bridgestone in qualità di fornitore ufficiale di pneumatici nella classe MotoGP, dall’ingresso nella massima categoria motociclistica avvenuto nel 2002. Negli anni Ottanta la Casa giapponese ha partecipato in Giappone ai Campionati di classe 250 cc e 500 cc.

1984

Bridgestone partecipa per la prima volta in Giappone a competizioni motociclistiche, fornendo pneumatici nel Campionato Giapponese classe 250 cc. Negli anni Ottanta Bridgestone inizia anche a competere nella classe 500 cc.

1985

Bridgestone continua a competere nella classe 250 cc e Dai Kobayashi vince il Campionato Giapponese classe 250 cc.

1987

Dai Kobayashi ottiene a Suzuka il primo podio in una gara del Campionato del Mondo con una Honda classe 250 cc.

1989

Tadayuki Okada vince il Campionato Giapponese classe 250 cc.

1991

Bridgestone debutta nel Campionato del Mondo classe 125 cc.

2001

Bridgestone inizia lo sviluppo dei pneumatici da competizione in vista dell’ingresso nella massima categoria motociclistica di classe 500 cc.

2002

Bridgestone entra nella classe MotoGP con due team: Kanemoto Racing e Proton Team KR. Jeremy McWilliams (Proton Team KR) ottiene la prima pole position con pneumatici Bridgestone in Australia.

2003

Anche il team Pramac Racing sceglie pneumatici Bridgestone per la classe MotoGP. Makoto Tamada (Pramac Racing) taglia il traguardo in terza posizione nel Gran Premio del Brasile e il marchio Bridgestone ottiene il primo podio in MotoGP. Bridgestone esce dalla categoria 125 cc ottenendo complessivamente 30 vittorie e 85 podi.

2004

Bridgestone rifornisce i team Camel Honda, Kawasaki Racing e Suzuki in MotoGP. Tamada (Camel Honda) ottiene le prime due vittorie per il marchio Bridgestone nei Gran Premi del Brasile e del Giappone dopo appena due anni dall’ingresso nella massima categoria motoristica.

2005

Bridgestone amplia la fornitura di pneumatici in MotoGP ai team Ducati, Kawasaki e Suzuki. Loris Capirossi (Ducati) ottiene la vittoria con pneumatici Bridgestone nei Gran Premi del Giappone e della Malesia.

2006

Loris Capirossi (Ducati) ottiene tre vittorie con pneumatici Bridgestone nei Gran Premi di Spagna, Repubblica Ceca e Giappone.

2007

Casey Stoner e il team Ducati vincono il Campionato del Mondo di MotoGP con pneumatici Bridgestone. I piloti gommati Bridgestone conquistano 12 gare su 18. Bridgestone festeggia il 100° Gran Premio a Valencia.

2008

Bridgestone fornisce sei team e undici piloti nella classe MotoGP. I piloti gommati Bridgestone vincono 15 gare su 18. Nella prima stagione di utilizzo dei pneumatici Bridgestone Valentino Rossi (Fiat Yamaha) ottiene il sesto titolo mondiale in MotoGP.

2009

Per tre anni Bridgestone diventa fornitore ufficiale di pneumatici per il Campionato del Mondo di MotoGP, garantendo pneumatici e supporto tecnico a tutti i team e piloti. Valentino Rossi (Fiat Yamaha) ottiene il titolo mondiale. Casey Stoner (Ducati) conquista la 50° vittoria in MotoGP con pneumatici Bridgestone nel Gran Premio d’Australia.

2010

Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha) vince il primo Campionato del Mondo di MotoGP conquistando nove successi. Bridgestone festeggia 150 Gran Premi in MotoGP nel Gran Premio della Malesia.

2011

Casey Stoner (Honda Repsol) ottiene il secondo titolo mondiale nel Gran Premio d’Australia.

 

Hai trovato il nostro articolo interessante?
Parliamone su Pneusforum il nostro FORUM PNEUMATICI

Print Friendly

Articoli che ti possono sicuramente interessare:

Tags: ,