Continental Truck espande la sua Generazione 2 di pneumatici per lunghe percorrenze con due i nuovi HSL2+ e HDL2+, pneumatici dal battistrada in grado di migliorare la manovrabilità del veicolo e di aumentare la resa chilometrica complessiva.

Per i pneumatici per asse trattivo, HDL2+, è stata utilizzata una nuova miscela di gomma, che riduce la resistenza al rotolamento rispetto al modello precedente. Il battistrada è stato sviluppato in modo da assicurare una distribuzione ottimale della pressione nella superficie di contatto con il suolo e di conseguenza un elevato chilometraggio.

I pneumatici di nuova concezione HDL2+ e HSL2+ rappresentano un’evoluzione della Generazione 2 lanciata dalla Continental nel 2010. Nelle flotte di veicoli commerciali i pneumatici dell’asse sterzante sono particolarmente importanti: infatti oltre il 35% delle richieste di sostituzione riguarda pneumatici di questo asse. Lo sviluppo dei pneumatici HSL2+ e HDL2+ ha portato ad un miglior comportamento dei pneumatici in caso di frenata sul bagnato e sterzata. Il Dipartimento Ricerca & Sviluppo ha inserito ampi canali di drenaggio nei battistrada dei pneumatici in combinazione con un nuovo disegno delle lamelle per migliorare l’aderenza sul bagnato. In aggiunta a ciò, ha integrato nuove microlamelle nelle scanalature longitudinali dei pneumatici HSL2 migliorando ulteriormente il comportamento di guida del veicolo su cui sono montati.

 

I pneumatici HSL2+ contribuiscono a migliorare il comfort di guida e, nelle dimensioni 295/80R22.5 (Standard e XL) e 315/80R22.5, sono adatti anche per autobus e pullman. I nuovi pneumatici per asse sterzante dispongono di una scanalatura sull’esterno della spalla del pneumatico, che garantisce una distribuzione uniforme della tensione e ne prolunga la durata.

I nuovi pneumatici HSL2+ contrassegnati come XL sono stati progettati tenendo conto del peso crescente a cui è sottoposto l’asse anteriore degli autocarri, dovuto a sistemi di scarico dei gas sempre più importanti. Questi pneumatici sono stati progettati per un carico per asse fino a otto tonnellate per asse e sono quindi adatti anche per i futuri autocarri di Generazione Euro 6. Inoltre, per i veicoli destinati a trasporti voluminosi, Continental mette a disposizione i pneumatici profilo ribassato 355/50R22.5 HSL2+ XL.

Come tutti i pneumatici Continental per autocarro della Generazione 2 i pneumatici HSL2+ e HDL2+ dispongono di AirKeep, una tecnologia innovativa brevettata della carcassa. Questa mantiene fino a un 50% più a lungo la pressione di gonfiaggio (in confronto alla tecnologia tradizionale) e diminuisce l’usura del materiale grazie ad una minore ossidazione. Sulle dimensioni 355/50 R22.5 XL e 315/70 R 22.5 per asse sterzante Continental propone il nuovissimo indicatore VAI, un sistema visivo per il corretto allineamento delle ruote dei veicolo che offre un metodo di controllo rapido e semplice per individuare i segni dell’usura irregolare del battistrada riducendo così ulteriormente il consumo di carburante.

Visita Pneusforum il nostro FORUM PNEUMATICI

Print Friendly