All’interno di ogni porto le situazioni lavorative possono essere le più svariate ma anche le più complicate soprattutto per gli automezzi utilizzati ed anche per i pneumatici di cui questi automezzi sono dotati.

Dalle grandi gru semoventi ai piccoli carrelli elevatori a forca, i veicoli che si occupano della movimentazione dei container sono molto diversi tra loro, ma sono tutti soggetti ad esigenze di sicurezza, economicità d’uso e rispetto ambientale. I pneumatici utilizzati da questi veicoli devono essere veramente robusti e affidabili in modo da garantire estrema sicurezza, elevate prestazioni ed evitare pause forzate nell’attività lavorativa.

I pneumatici e le coperture Continental Industria sono progettati appositamente per rispondere a tutte queste richieste, grazie a caratteristiche prestazionali estremamente equilibrate. Nello specifico i prodotti Continental Industria garantiscono elevata robustezza, per il trasporto di carichi pesanti; efficienza costante nel tempo; grande protezione e ottimo grip, per potersi muovere in tutta sicurezza su ogni tipo di fondo (dall’asfalto allo sconnesso, alla ghiaia) e minimizzare il rischio di ribaltamento dei veicoli; eccezionale durata e massimo risparmio energetico, per ottimizzare al massimo i costi gestionali e rispettare l’ambiente.

Il nuovo punto di riferimento per la movimentazione delle merci nelle aeree portuali è il pneumatico Continental Terminal Trasport. Pneumatico infaticabile con una capacità di carico fino a 6.300 kg a velocità di 25 km/h, durata superiore ed elevata ricostruibilità. Per garantire la massima versatilità può essere montato su tutte le posizioni. Grazie ai fianchi e alle spalle rinforzate assicura sempre la massima sicurezza e protezione contro tagli e urti. Il pneumatico è disponibile nella misura 300/80 R22.5.

Visita Pneusforum il nostro FORUM PNEUMATICI

Print Friendly

Articoli che ti possono sicuramente interessare:

Tags: