Home / AUTO / Le supersportive scelgono Alcantara
Le supersportive scelgono Alcantara

Le supersportive scelgono Alcantara

Alcantara è il partner scelto per vestire l’anima ruggente e grintosa delle sportive in mostra al Salone di Ginevra.

La Lamborghini Veneno, proposta in soli tre esemplari per festeggiare i 50 anni della casa di sant’Agata Bolognese, qui Alcantara nera e carbonio si combinano negli interni regalando un contrasto sensoriale unico.

I due materiali si confermano come il binomio perfetto per questa vettura super prestazionale, dal punto di vista estetico e dal punto di vista tecnico, consentendo di ridurre al minimo il peso delle componenti e di garantire sempre la massima resistenza.

Alcantara si caratterizza infatti per un peso notevolmente inferiore rispetto ad altri materiali di rivestimento come la pelle.

La McLaren P1 è un esempio ulteriore di questa scelta prestazionale, che non dimentica l’attenzione per design e leggerezza ma sceglie Alcantara anche per le sue caratteristiche di traspirabilità e grip sportivo, indispensabili per affrontare la pista.

Porsche 911 GT3 affida ad Alcantara la personalizzazione completa dei propri interni.

Il prezioso materiale riveste infatti interamente il volante sportivo, offrendo il massimo della presa anche ad alte velocità, le sedute, l’interno delle portiere, i montanti fino a plancia e cielo. Prende così forma un abitacolo completamente rivestito in Alcantara che coniuga perfettamente prestazioni, comfort di guida e lusso: non a caso, le principali caratteristiche della casa di Stoccarda.

Maserati, icona dello stile italiano, affida al materiale made in Italy, la personalizzazione completa delle sue debuttanti.

Alcantara si ritrova così su sedute, tunnel centrale, volante, cielo e dettagli minuziosi che personalizzano inequivocabilmente le novità di casa Maserati. Alcantara si declina così in modo differente sui due modelli, per esaltare le rispettive peculiarità della Granturismo e della Quattroporte.

« La Ferrari », serie limitata di soli 499 esemplari e emblema assoluto della passione, della tecnologia e dell’esclusività del Cavallino Rampante, ha scelto Alcantara nera per personalizzare l’interno delle portiere, la parte superiore della plancia, il volante ed i profili dei sedili in abbinamento alla pelle rossa.

Un riconoscimento di grande prestigio per il materiale made in Italy, che coniuga tecnologia, stile e prestazioni proprio come « La Ferrari ».

I sedili Sabelt delle grintose Abarth 695 « Fuoriserie », prodotte in serie speciale in tre versioni uniche, indossano Alcantara in abbinamento alla pelle, rappresentando perfettamente il concetto del « tailor made » di questi piccoli gioielli sportivi.

Anche Alfa Romeo MiTo SBK – Limited edition, riedizione ultrasportiva che già nel nome esprime la sua vicinanza alle prestazioni da pista, non manca di inserire Alcantara nel proprio allestimento: fiore all’occhiello dei sedili Sabelt è infatti il rivestimento in Alcantara grigio scuro con ricamo del logo del Biscione in tinta.

Non smentisce questo trend nemmeno NISMO, firma sportiva di Nissan che sceglie Alcantara per vestire le vetture a più marcata vocazione corsaiola: 370 Z e Juke. Su 307 Z diventa il materiale fondamentale del volante, che fino alle 10 e 10 è interamente rivestito in Alcantara per garantire la migliore presa in curva, mentre una tacca rossa in pelle segna il punto morto superiore tipico delle monoposto da corsa.

Nell’allestimento di Juke, invece, ritroviamo Alcantara oltre che sul volante anche sulle sedute ergonomiche, sui pannelli interni delle portiere, su una parte del cruscotto e sul pomello del cambio, in perfetta armonia con l’utilizzo della pelle con impunture rosse a contrasto.

Alcantara diventa, dunque, il linguaggio universale delle supersportive, traducendo perfettamente la personalità decisa e ruggente degli esemplari in mostra al salone elvetico.

L’attenzione al particolare e le lavorazioni “tailor made” sviluppate dall’Ufficio Stile ne evidenziano la vocazione a trasformare l’abitacolo in un ambiente multi-sensoriale che non ha uguali, frutto di soluzioni tecnologiche di altissimo livello che uniscono comfort, prestazioni sportive ed attenzione all’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × uno =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.